Il ritorno di Capriccio di Bacco (IGA)

Ce l’avete chiesta, l’avete tanto attesa… ebbene sì! Capriccio di Bacco è tornata! Dopo ben 9 mesi di maturazione, finalmente è pronta per essere stappata!

Chi la conosce sa già che si tratta di una birra davvero particolare, ma per chi ancora non la conoscesse, continuate la lettura e fatevi ispirare!

Capriccio di Bacco è una birra ambrata doppio malto con l’aggiunta in cottura del mosto d’uva. Il che la inserisce nella categoria delle birre IGA, acronimo che sta per Italian Grape Ale. E’ una categoria che è ancora oggi in fase di crescita, ma che sta prendendo piede piuttosto rapidamente, cominciando ad essere apprezzata non solo in Italia ma anche all’estero. Dal momento che, come è noto, l’Italia è da sempre la patria del buon vino, le birre IGA tendono ad essere un’esclusiva italiana. Va tenuto a mente infatti che l’immensa ricchezza di vitigni presenti sul suolo italiano permette ai birrifici di utilizzare non solo tante varietà diverse di uva, ma soprattutto di sfruttare i vitigni della propria zona, stabilendo così un vero legame con il territorio.

Noi Campagnolo di anno in anno, a settembre, selezioniamo l’uva di un produttore locale per ottenere un prodotto che di per sé è unico. L’anno passato (2019) abbiamo scelto di utilizzare l’uva del Refosco dal Peduncolo Rosso dell’azienda agricola Riz, di Cormons. L’uva viene raccolta, spremuta e cotta insieme all’orzo, senza darle il tempo di fermentare con i propri lieviti, bensì direttamente con quelli della birra.

Capriccio di Bacco

(Per saperne di più sul Capriccio di Bacco, clicca qui!)

L’uva del Refosco dal Peduncolo Rosso cresce prevalentemente in Friuli Venezia Giulia ed è stata apprezzata sin dai tempi più antichi. Lo stesso Plinio il Vecchio ne elogiava le caratteristiche, e per riferire un antico pettegolezzo, si narra che Livia, la celebre moglie di Augusto, amasse degustare il vino prodotto con quest’uva a tal punto che cominciò a girar voce che fosse proprio questo il suo elisir di lunga vita, dal momento che visse la veneranda età (per l’epoca) di 86 anni!

Direi quindi che Livia, pur a distanza di secoli e secoli, ci dà un ottimo motivo per bere Refosco e… anche Capriccio di Bacco!

 

Venite a scoprire Capriccio di Bacco presso il nostro punto vendita di Strada delle Saline 30, a Muggia! Avrete la possibilità di gustare una birra (alla spina o in bottiglia) nel nostro Beer Garden! Per saperne di più, clicca qui!

 

Aggiungi un commento

Hai bisogno di maggiori informazioni? Contattaci!

Clicca qui!
Phone: 040-232306
Fax: 040-9234329
Strada delle Saline , 30/D1
34015 - Muggia (TRIESTE)